Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Gli ex calciatori Camoranesi e Trezeguet a Monforte

Camoranesi (a sinistra) e Trezeguet (a destra) con il sindaco Livio Genesio.

MONFORTE Gli ex calciatori David Trezeguet e Mauro Camoranesi martedì 16 luglio, hanno trascorso una giornata a Monforte. Gli Amministratori comunali hanno accompagnato gli atleti per una degustazione di prodotti tipici e una cena in paese, in cui è stato stappato un Magnum di Barolo del 2006, anno in cui, Camoranesi diventò  campione del mondo con la maglia della Nazionale italiana.
«Ci riempie di gioia aver fatto scoprire Monforte a due sportivi di questa caratura, nella speranza di aver fatto del nostro meglio per accoglierli, auspichiamo che ritornino ancora tra queste colline», ha detto il sindaco Livio Genesio.

Il giorno successivo, come riporta l’Ansa, David Trezeguet è stato multato e denunciato dalla polizia in via Po, a Torino, per essere stato trovato al volante della sua Jeep con un tasso alcolico superiore al consentito. Per Trezeguet è anche scattato il ritiro della patente.

A questo proposito, visti gli articoli on-line pubblicati dalle testate nazionali, il sindaco precisa che lo sportivo è stato accolto a Monforte martedì 16 luglio e non mercoledì 17 e che il paese di Monforte non è implicato nella vicenda.