Sono in corso le operazioni di ricerca del settantenne Agostino Amerio

ALBA L’ipotesi al momento più accreditata è quella che sia partito qualche giorno fa per un’escursione: battono questa strada i carabinieri intenti nelle operazioni di ricerca del 70enne albese Agostino Amerio.

L’uomo è stato visto l’ultima volta il 25 giugno nella seconda casa di montagna in frazione Mondagnola, comune di Frabosa Soprana, la moglie, che da giorni non aveva notizie del marito si è presentata in caserma ad Alba il 4 luglio e accompagnata dai militari ha raggiunto l’abitazione montana.

I primi rilievi hanno evidenziato l’assenza di alcuni indumenti che assieme agli acquisti di materiale sportivo suffragherebbe la tesi dell’allontanamento per una camminata. Amerio era solito allontanarsi da Alba per brevi soggiorni a Frabosa, conoscendo le abitudini dell’uomo la moglie non si era inizialmente allarmata per la mancanza di comunicazioni ma il protrarsi della situazione l’ha indotta a chiedere aiuto alle forze dell’ordine.

Davide Gallesio