Ferrero: a settembre 40 addetti trasferiti da Chieri ad Alba

ALBA Dal primo settembre una quarantina di impiegati che attualmente lavorano allo sviluppo delle sorpresine degli ovetti Kinder nella sede distaccata di Chieri saranno trasferiti ad Alba. La scelta, ha spiegato l’azienda, è legata all’esigenza di ottimizzare spazi e risorse, portando gli specialisti a lavorare nello stabilimento principale del gruppo e risparmiando sui costi dell’affitto della struttura di Chieri.