La Guardia di finanza scopre un garage in Valle Po pieno di merce contraffatta

SALUZZO Nascondeva tutto in un garage di un paese della Valle Po.  Scarpe, occhiali, t-shirt, giubbotti e pantaloni tutti griffati con le migliori marche di abbigliamento. Merce quasi certamente contraffatta che un uomo deteneva e cercava di smerciare lucrando sulle false griffe. Le Fiamme gialle, seguendo i suoi spostamenti, lo hanno pedinato fino alla scoperta del garage e hanno poi proceduto con la perquisizione del locale e dell’autoveicolo in uso all’uomo e della sua abitazione  sequestrando oltre 100 capi. Il soggetto è stato denunciato a piede libero all’autorità giudiziaria per i reati di  introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.