Rintracciata ad Asti finisce ai domiciliari dopo il furto di superalcolici di sei anni prima

ASTI Nel 2013 una donna di 26 anni venne sorpresa a impossessarsi di alcune bottiglie di superalcolici in un supermercato di Portogruaro (Venezia). A seguito della denuncia e alla successiva condanna divenuta definitiva la donna è stata rintracciata, alcuni giorni fa, durante un servizio di pattuglia dei carabinieri di Asti ed è stata arrestata poiché deve espiare la pena di mesi sei di reclusione. Espletate le formalità di rito è stata accompagnata presso il proprio domicilio astigiano in regime di detenzione domiciliare così come disposto dalla competente autorità giudiziaria.