Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Spacciatore conosciuto con diversi nomi falsi inseguito per le vie di Asti

ASTI Fugge a rotta di collo quando gli agenti di polizia si avvicinano alla panchina sulla quale è seduto in via Omodè assieme ad altre due persone. L’inseguimento per le vie del capoluogo dura circa mezz’ora; il giovane, un gambiano di 22 anni, fugge in direzione di corso Matteotti, quindi fa perdere momentaneamente le si tracce, ma nulla può quando le volanti richiamate a supporto dai poliziotti che eseguono una manovra a tenaglia e lo bloccano.

A movimentare la notte del 20 agosto nel centro di Asti è stato un fatto di droga. Il ragazzo è risultato in possesso di 7 involucri contenenti marijuana pronta per la vendita (nel complesso 22 grammi di stupefacente in uno zaino nero portato con sé nella fuga). La perquisizione eseguita presso la sua abitazione a San Damiano non ha portato a ulteriori rinvenimenti, l’identificazione dello spacciatore ha riservato sorprese: il ragazzo era infatti conosciuto con diversi “alias”.

Davide Gallesio