A San Benedetto Belbo è stata inaugurata la panchina gigante

SAN BENEDETTO BELBO Lungo la strada che dal Passo della Bossola scende verso il paese, è stata inaugurata una maxi panchina del Big bench community project, il circuito di panchine giganti che ormai sta interessando la maggior parte dei paesi di Langa e Roero. Per l’installazione il Comune si è affidato alla generosità del gruppo Alpini e alla disponibilità di una coppia di tedeschi, che negli anni scorsi hanno acquistato un cascinale nella zona. Le penne nere hanno finanziato la realizzazione della panchina, mentre i coniugi Gustav Stahl e Gudrun Schnurle hanno concesso in comodato al Comune il terreno dove collocarla.

«Intendiamo anche installare nell’area un pannello con cenni storici e informazioni sul paese e indicazioni sui percorsi fenogliani», spiega il sindaco Emilio Porro. L’installazione ha riscosso un notevole successo fin dal primo giorno, nonostante l’inaugurazione sia stata annunciata soltanto attraverso i canali del Big bench community project. «Sono arrivati visitatori da diverse zone delle Langhe e persino da Genova e Torino. Credo che la panchina possa diventare un’attrazione turistica e una vetrina importante per il nostro paese», conclude Porro.

Corrado Olocco