Bicchieri ecologici in plastica dura per celebrare i vent’anni di Argrock

ARGUELLO La manifestazione Argrock ha compiuto vent’anni e si è trasformata in una festa ecofriend. Grazie all’idea di Omar Bosio, un attivista del gruppo che organizza l’evento, si è scelto, infatti, di adottare bicchieri riutilizzabili in plastica dura. In altri festival musicali si applica questa linea da anni. Così, in occasione del ventennale gli organizzatori hanno ideato i bicchieri riutilizzabili e hanno stampato sopra il logo Argrock. Questa scelta ha permesso di non sprecare, di rispettare l’ambiente e di dare un messaggio positivo a giovani e non solo. I bicchieri saranno lavati in lavastoviglie da alcuni volenterosi arguellesi e potranno trovare nuova vita in altre iniziative.

«Argrock è un gruppo spontaneo di giovani. I punti di forza sono stati e sono: l’amicizia, il volontariato e il superamento dei campanilismi, dato che collaborano ragazzi di Arguello, Cerretto, Lequio Berria, Diano, Alba, Niella Belbo e Borgomale legati da un’amicizia storica. Altri punti di forza sono la musica dal vivo gratis e la location offerta dalla piazza di San Frontiniano», ha detto il sindaco Alessandro Fenocchio.

Giorgia Barile