Collina degli elfi: il 12 novembre parte il corso di formazione per i volontari

GOVONE La stagione estiva 2019 alla Collina degli elfi è terminata dopo aver ospitato tante famiglie con bambini ammalti provenienti dal Gaslini di Genova dal Regina Margherita di Torino, dall’associazione Open di Napoli e dall’Ugi che hanno trascorso a Craviano una parte integrativa e fondamentale del loro recupero.

Il successo dell’iniziativa è dovuto soprattutto al lavoro instancabile di chi la Collina la vive, dei volontari che fanno sì che ogni ospite si senta come a casa propria, e che perciò possa ritrovare la serenità da tempo dimenticata. Un impegno complesso e articolato che diviene divertimento, gioia di condividere e voglia di stare insieme.

Ora mentre gli elfi si preparano al Natale e alle numerose iniziative che li coinvolgeranno la Collina pensa al futuro e per dare continuità a tutto questo: per questo, il 12 novembre partirà il nuovo corso di formazione serale per diventare volontari. Si articola in 20 incontri, ogni martedì dalle 21 alle 23, nella sede della Collina degli elfi a Govone.

Chiunque può diventare volontario: l’importante è avere almeno 16 anni e disporre di almeno 4 ore a settimana da dedicare alle famiglie, ai bambini, alla struttura, alle cure per gli animali, nonché ai mille impegni che gravitano intorno alla Collina. Le uniche competenze richieste sono tanta voglia di darsi da fare, spirito di condivisione e cooperazione, energia, entusiasmo, positività, ma soprattutto un cuore carico di speranza che batte sotto quello che ogni volontario indossa sulla divisa.

Per iscriversi al corso di formazione (entro l’8 novembre) o per avere ulteriori informazioni: e-mail corsi.formazione@lacollinadeglielfi.it, telefono 333-60.64.973.