Pediatra in condizioni gravi, dopo una giornata vissuta in preda ai fumi dell’alcol

Immagine d'archivio.

ALBA Una vicenda esistenziale dai contorni drammatici quella che ha interessato un medico, originario di Torino, che esercita la professione di pediatra ad Alba. Il caso alcuni giorni fa quando l’uomo, in stato di alterazione alcolica ha abbandonato il posto di lavoro durante lo svolgimento delle visite mediche fra lo stupore delle madri presenti. I Carabinieri allertati dai presenti lo hanno rinvenuto a sera, in stato di ebbrezza, in un locale del centro mentre importunava altri avventori del locale.

Accompagnato in caserma l’uomo era stato affidato alla madre perché lo riaccompagnasse a casa in auto, pochi chilometri e, all’altezza di Roddi lo schianto. Madre e figlio sono stato trasferiti all’ospedale in gravi condizioni, secondo le ipotesi formulate l’uomo si sarebbe sostituito al genitore alla guida dell’auto.

Davide Gallesio