Al Leonardo da Vinci studi ed esperienze

SCUOLA Con quattro diversi indirizzi, il liceo Leonardo da Vinci di Alba è uno dei punti di riferimento dell’offerta formativa albese. Commenta il preside Alessandro Zannella: «La nostra scuola si presenta con un’offerta completa, che riunisce sotto un unico tetto quattro corsi molto diversi, accomunati dall’attenzione costante non solo per lo studio in classe, ma per tutte le esperienze formative che possono essere utili ai nostri ragazzi».

Si va dal liceo delle scienze umane al liceo linguistico, per arrivare al liceo economico sociale e al liceo musicale, che sta per entrare nella terza annualità. «Quest’anno superiamo i novecento studenti, dalla prima alla quinta. La nostra ultima scommessa è il liceo musicale, che ci sta dando grandi soddisfazioni, con i primi concerti degli allievi. Fondamentale per noi anche l’esperienza dell’alternanza scuola lavoro e gli scambi con l’estero, per conoscere al meglio le lingue studiate».

A tal proposito, il Leonardo da Vinci porta avanti scambi culturali con la Francia, la Germania, l’Australia e gli Stati Uniti. Per i soggiorni di studio, invece, le destinazioni sono l’Inghilterra, l’Irlanda, la Francia, la Germania e l’Argentina. Sempre sul fronte delle lingue, è possibile frequentare corsi pomeridiani di spagnolo, arabo, polacco e cinese. In occasione dell’orientamento, sono tante le iniziative che l’istituto di piazza San Francesco ha in serbo, a partire dal 4 dicembre, quando saranno diversi indirizzi a presentarsi: dalle 18 alle 19 il linguistico, dalle 19 alle 20 il musicale e dalle 20 alle 21 di nuovo il linguistico. L’11 dicembre sarà la volta del liceo delle scienze umane e dell’economico sociale dalle 18 alle 19, per poi proseguire dalle 19 alle 20 con il musicale e dalle 20 alle 21 di nuovo con il liceo delle scienze umane e l’economico sociale. Il 14 dicembre, poi, la scuola aprirà le sue porte dalle 14 alle 17.

In più, il Leonardo da Vinci offre la possibilità di assistere alle lezioni durante la mattinata, contattando la docente Giorgia Revello al numero di telefono 338-11.72.626.

Francesca Pinaffo

SPECIALE SCUOLE APERTE