Alba e Tsuruoka, gemellaggio in cucina

Alba e Tsuruoka, gemellaggio in cucina per le due città creative Unesco per la gastronomia

Cena di stelle per Alba Accademia alberghiera. Questa sera, giovedì 28 novembre, Mitsu Chonan, tra le più importanti cuoche giapponesi, ha guidato un team di chef di altissimo profilo: Hayao Watanabe (proveniente dall’Osteria Francescana di Massimo Bottura), Miyuki Chonan (figlia di Mitsu e titolare, a Sakata, del ristorante Day by day) e Mamiko Kato (già chef dell’Osteria Madernassa di Guarene).

 

La cena è stata occasione per celebrare il gemellaggio fra Alba e la giapponese Tsuruoka, entrambe città creative Unesco per la gastronomia. La semplicità di sapori, tipica della cucina del Sol Levante, ha trovato una perfetta complicità con i grandi vini del territorio a cui è stata abbinata.

Con la collaborazione di Luciano Tona e di Gen education, una serata ricca anche di spunti didattici per i ragazzi di Apro, che hanno seguito la preparazione dei piatti e gestito il servizio in sala.

«Un vero onore per noi accogliere ospiti così prestigiosi e promuovere momenti di alta formazione per i nostri studenti», ha spiegato il responsabile di Alba Accademia alberghiera Mario Deltetto, «Scopo delle cene didattiche è quello di avvicinare i ragazzi al lavoro che tra poco tempo andranno a svolgere».

Alessio Degiorgis