Teneva cinghiale chiuso in una cisterna: denunciato

Contro i cinghiali scende in campo l’associazione Ala

ALBA I volontari dell’Oipa lo hanno rinvenuto durante un ordinario giro di perlustrazione nelle campagne a nord di Asti: il cucciolo di cinghiale era stato rinchiuso in una cisterna di plastica coperta di assi. Poco più di un metro quadrato nel quale l’animale doveva vivere. Ad attrarre l’attenzione delle guardie i lamenti dell’animale. La chiamata ai Carabinieri della compagnia cittadina è scattata dopo che i volontari avevano intravisto il muso dell’animale che il proprietario aveva descritto come un maiale. Ora il proprietario del terreno dovrà rispondere di detenzione di animale in condizioni incompatibili con la propria natura

Davide Gallesio

Banner Gazzetta d'Alba