Colline del vino piemontesi protagoniste in Cina per il gemellaggio Unesco

Positiva trasferta in terra cinese per i rappresentanti del sito Unesco di Langhe, Roero e Monferrato che, accompagnati dal vicepresidente della Regione Fabio Carosso, hanno visitato il sito Unesco (gemellato con quello piemontese) dei terrazzamenti del riso di Honghe Hai, nella provincia dello Yunnan.

«Ha riscosso grande interesse la mostra nella quale erano presenti video, gigantografie e materiale illustrativo dedicati alle nostre colline», ha detto il direttore del sito Unesco piemontese Roberto Cerrato, aggiungendo: «Sono state definite possibili iniziative di collaborazione: si va dalla sostenibilità ambientale alla tutela dei beni culturali, passando per il vino, che vorremmo promuovere in Cina organizzando in estate un evento che preveda la partecipazione dei nostri produttori vitivinicoli».

e.f.