Destini incrociati, variazione di programma per lo spettacolo di venerdì 13 dicembre

SAVIGLIANO Come scrive la direzione artistica di Destini incrociati, a causa della mancata autorizzazione da parte della Magistratura, le donne detenute della compagnia teatrale Oltremura del carcere Pagliarelli di Palermo non potranno essere presenti al teatro Milanollo di Savigliano per portare in scena, venerdì 13 dicembre, lo spettacolo “In stato di grazia”, in cartellone nella rassegna nazionale di teatro in carcere “Destini incrociati”.

«Dispiaciuti per questa assenza significativa che avrebbe dato voce diretta al mondo carcerario femminile, abbiamo deciso di dedicare ugualmente la serata alla realtà della reclusione femminile mediante la proiezione del video dello stesso spettacolo, alla presenza della regista Claudia Calcagnile. Nel corso della serata  avrà anche luogo la presentazione di altre due realtà teatrali al femminile che coinvolgono detenute nella casa di reclusione Rebibbia a Roma e della Giudecca a Venezia, oltre all’esperienza nella sezione femminile del  carcere di Sollicciano a Firenze», scrivono gli organizzatori.

L’ingresso alla serata è gratuito.