Macrino, un ritratto di Filippo II di Savoia venduto all’asta per 650 mila euro

Macrino d'Alba (Gian Giacomo de Alladio) 1460 circa -1520 circa. Autoritratto ora al Museo d'arte antica di Torino

ASTA È costato oltre 650 mila euro euro a un gallerista torinese (che ha sedi a Milano, Inghilterra e Svizzera) un piccolo ritratto del duca di Savoia Filippo II della fine del Quattrocento, opera di Macrino d’Alba andato all’asta da Christie’s a Londra martedì scorso. Il dipinto era di proprietà di un membro dell’ex casa reale italiana. All’asta (il prezzo di partenza oscillava tra i 120 e i 230 mila euro) hanno partecipato anche i musei torinesi. A palazzo Madama a Torino tra l’altro sono esposte altre opere del maestro albese Gian Giacomo de’ Alladio, come il suo autoritratto.