Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

San Cassiano invita tutti gli abitanti all’assemblea

QUARTIERI Si terrà giovedì 5 dicembre, alle 21, l’annuale assemblea del comitato di quartiere San Cassiano. Nei locali della parrocchia di via Giuseppe Pieroni gli abitanti avranno la possibilità di incontrare l’Amministrazione per fare il punto sullo stato di salute della zona e sulle future opere che la interesseranno.

Oltre al vicesindaco Emanuele Bolla, sono attesi il sindaco Carlo Bo e l’assessore ai lavori pubblici Massimo Reggio. Si discuterà degli interventi relativi al piano di difesa idrogeologica.

Intanto il direttivo del comitato San Cassiano, presieduto da Gianfranco Cassinelli, si è riunito giovedì 21 per mettere a punto l’ordine del giorno. È lo stesso Cassinelli ad anticipare alcuni temi: «Il quartiere porterà le proprie proposte e spera di ricevere dall’Amministrazione risposte. Segnaleremo la necessità di pulire lo scolmatore nella zona di Roddi; alcuni cittadini faranno presenti degli episodi di vandalismo che potrebbero essere scoraggiati dall’adozione di telecamere. Inoltre chiederemo chiarimenti sul raccordo tra la rotonda della vigna e quella dell’Apro».

Il presidente aggiunge: «Crediamo che con l’apertura del nuovo ospedale la viabilità di San Cassiano subirà alcune importanti modifiche. Vogliamo ascoltare il parere dell’Amministrazione».
Il comitato, con largo anticipo, ha confermato che la Festa degli aquiloni, momento di aggregazione molto sentito dalle famiglie del quartiere, avrà un’edizione 2020, il 23 maggio, nel percorso Vita.

al.de.