Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Verduno: il sindaco Giovannini nel consiglio dell’Anci

VERDUNO Un risultato importante per il territorio: Marta Giovannini, sindaco di Verduno dal maggio scorso, è stata eletta, come unico rappresentante della provincia di Cuneo, tra i 12 esponenti del Piemonte nel rinnovato consiglio nazionale dell’Anci, l’associazione che riunisce i Comuni d’Italia.

L’assemblea nazionale si è svolta ad Arezzo. Insieme a Giovannini rappresenteranno la nostra regione i torinesi Federico Mensio (consigliere comunale a Torino), Andrea Tragaioli (sindaco di Rivoli), Manolo Maugeri (consigliere a Settimo Torinese), Alessandro Fasolo (sindaco di Piverone), Alessandro Merletti (sindaco di Sangano), Giorgio Merlo (sindaco di Pragelato), Daniela Ruffino (consigliere a Giaveno) e Federica Sanna (vicesindaco di Piossasco). Per la provincia di Alessandria: Piersandro Cassullo (consigliere comunale a Ovada) e Federico Riboldi (sindaco di Casale Monferrato) e per Verbano-Cusio-Ossola Francesco Pietrasanta (sindaco di Quarona).

«Sono molto contenta per questa nomina, perché la dimensione locale del Comune si unisce a quella nazionale. È una nuova sfida che accolgo con entusiasmo per rappresentare al meglio il paese di Verduno, una realtà che ha creduto in me», ha commentato Giovannini.

Livio Oggero