Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Al via Monforteatro, regia di Coincidenze e prima nelle mani esperte d’Oscar Barile

MONFORTE Coincidenze teatro presenta la sesta edizione di Monforteatro, la rassegna che dal 2014 anima la sala comunale di Monforte, ogni 15 giorni, da gennaio a marzo. Nata grazie a una intuizione della compagnia albese, che con il paese di Langa ha una lunga amicizia, da un paio d’anni Monforteatro prevede la formula definita “the-atro”, con the e biscotti offerti agli spettatori all’ingresso e nell’intervallo degli spettacoli, alle 17 della domenica.

L’apertura della rassegna è in programma per domenica 26 gennaio, con una sicurezza: il Nostro teatro di Sinio e il nuovo spettacolo Seuti mat, scritto e diretto da Oscar Barile. Il tema è la pazzia, argomento teatrale per eccellenza: «In una clinica specializzata per la cura di malattie nervose, una serie di inquietanti avvenimenti sconvolge il tran-tran quotidiano di pazienti, medici e infermieri. I colpi di scena si susseguono in un vorticoso avvicendarsi di repentini cambiamenti che coinvolgeranno anche il pubblico, tanto da porsi la fatidica domanda “ma chi sono i veri pazzi”?”», spiega Oscar Barile.

Proseguirà, domenica 2 febbraio, la compagnia Gli scampoli di Bra, con Il matrimonio. Grande debutto per la compagnia organizzatrice, Coincidenze, domenica 16 febbraio, con La verità di Freud, scritto da Stefania De Ruvo e diretto da Marco Domenicale; domenica 1° marzo toccherà a P di Pum del Piccolo teatro di Bra; domenica 8 marzo Buon compleanno! dei Primo atto di Saluzzo; domenica 22 marzo Taxi a due piazze del Teatro del poi di Bra.

«Sono spettacoli divertenti e li abbiamo scelti come sempre con l’intento di presentare una vetrina delle ottime compagnie amatoriali del territorio», spiega Katya Gallesio, del direttivo Coincidenze e ideatrice della rassegna. Aggiunge il presidente della compagnia, Daniela Scavino: «Non penso esista un teatro amatoriale e un teatro fatto da professionisti: sul palco c’è solo la passione di chi porta il proprio personaggio in scena, e gli spettatori sappiano che è sempre un lavoro fatto col cuore. Ringraziamo come sempre per il patrocinio e la collaborazione attiva il Comune e la Pro loco di Monforte. Aspettiamo molte persone, per offrire un the caldo e tante risate».

Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo coincidenzeteatro@gmail.com o contattare il numero telefonico 346-54.54.766.