Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Castiglione Falletto: in arrivo novità per la viabilità nel centro del paese

CASTIGLIONE FALLETTO Un inizio d’anno con importanti novità. Dopo l’attivazione della raccolta dell’umido a metà novembre, per migliorare ancora di più la differenziata e agevolare i cittadini nella loro azione di smaltimento dei rifiuti, si sta lavorando per agevolare la viabilità nel centro storico. Nei primi mesi del 2020 è prevista la definizione di nuovi limiti per la circolazione degli automezzi, per gli orari della sosta di autoveicoli, per l’identificazione degli spazi di sosta e per maggiori controlli da parte della Polizia locale. Le nuove regole saranno presentate ai cittadini durante incontri pubblici.

Sempre nel centro storico, tra gennaio e febbraio, verrà collocata la pavimentazione in pietra di Langa in via Roma, fino all’incrocio con via Vittorio Emanuele. Durante i lavori sarà modificata la viabilità. Infine, in località Uccellaccio, in primavera verrà costruito uno sfioratore idraulico per evitare allagamenti e disagi creati da eventi atmosferici sempre più violenti.

Il sindaco Paolo Borgogno traccia un bilancio e guarda al futuro: «Nel 2019 sono terminati i lavori di ristrutturazione del cimitero, interrati i cavi aerei in parte del centro storico, aumentata la sicurezza pedonale, completati i parchi giochi per i bambini. Il 2020 sarà un altro anno di sfide per l’Amministrazione comunale, in cui lavorare con passione ed energia così da portare a termine i progetti previsti».

Livio Oggero