Davide Nicco, ex sindaco di Villastellone, subentra a Rosso nel consiglio regionale

TORINO Davide Nicco, ex sindaco di Villastellone subentra nel Consiglio regionale del Piemonte all’ex consigliere e assessore Roberto Rosso, accusato di voto di scambio politico-mafioso e per questo attualmente detenuto.

Nicco, commercialista, con poco più di duemila voti era il primo dei non eletti nella lista di Fratelli d’Italia di cui faceva parte Rosso.