La Polfer denuncia un uomo perché in possesso di un’arma da taglio

ASTI Gli agenti della Polizia ferroviaria di Asti notano un moto di nervosismo in un uomo e accompagnano nei propri uffici il passeggero appena sceso da un convoglio proveniente da Alessandria. L’uomo, 43anni, è risultato in possesso di un coltello a lama fissa; a suo carico, inoltre, sono stati scoperti precedenti penali per reati contro il patrimonio. Dovrà rispondere dell’accusa di porto abusivo di arma da taglio.

Davide Gallesio