Morto Paolo Benvenuti storico direttore dell’Associazione città del vino

SIENA Paolo  Benvenuti, storico direttore dell’Associazione nazionale città del vino, è morto a Siena dopo una lunga malattia. Aveva 67 anni. Amministratore unico anche di Enoteca italiana tra 2014 e 2015, con le Città del vino, Benvenuti, ha saputo creare un movimento che oggi raduna centinaia di comuni in tutta Italia, accomunati dal binomio qualità delle produzioni enologiche e bellezza del paesaggio vitivinicolo. L’associazione nacque a Siena nel marzo 1987 quando 39 sindaci si riunirono per dar vita al progetto delle Città del vino.

Paolo Benvenuti storico direttore dell’Associazione città del vino

«Ci lascia l’anima dell’Associazione– afferma il presidente delle Città del vino Floriano Zambon – perché Paolo Benvenuti non è stato solo il direttore dell’Associazione, ma ne è stato l’instancabile trascinatore e promotore, l’ispiratore, il cuore, la memoria. A lui si devono i traguardi raggiunti in questi oltre trent’anni di attività. Uomo intelligente, arguto e generoso lascia un vuoto incolmabile. Alla famiglia l’abbraccio di tutta l’Associazione città del vino».