Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Prestel avio travolta dal mercato: dichiarato il fallimento

LA MORRA Un periodo festivo trascorso senza sorrisi per la Prestel avio. L’azienda, specializzata nella realizzazione di cablaggi elettrici per aeromobili, è stata dichiarata ufficialmente fallita dal Tribunale di Asti.

Una notizia che era nell’aria già ad inizio dicembre, dopo le dimissioni per giusta causa da parte dei 40 dipendenti che, dopo alcune azioni in collaborazione con i sindacati hanno deciso di porre fine al rapporto di lavoro con questa storica realtà. Un finale dal sapore molto amaro per i titolari che, dopo anni di soddisfazioni professionali, dal 2015 hanno iniziato ad avere difficoltà dovute in prevalenza da un mercato in cui i grandi produttori hanno fagocitato i competitor.

Il tentativo di vendere l’azienda ad un possibile investitore è naufragato a fine anno e ora, dopo la sentenza, si attende il 7 aprile quando, presso il Palazzo di giustizia di Asti, sono attesi i creditori ed i terzi per l’esame dello stato passivo. C’è tempo trenta giorni prima di quel termine per le domande d’insinuazione e l’invio della relativa documentazione.

Livio Oggero