Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Sommariva del Bosco: falò in piazza per San Sebastiano

Immagine di repertorio.

SOMMARIVA DEL BOSCO Sabato 18 gennaio, in piazza Cesare Battisti si festeggerà San Sebastiano. L’iniziativa è frutto del lavoro dell’associazione Ripa nemoris, con la collaborazione dell’Offerta musicale e del Comune di Sommariva del Bosco. Si tratta della prima manifestazione che si inserisce in un ciclo di tradizioni locali che Ripa Nemoris intende rivalutare. Seguirà infatti il Carlevè l’è mort, a cura della Pro loco e, ad aprile, le processioni dei rabastau e delle stelle, la sera del giovedì santo.

San Sebastiano verrà celebrato con un falò che verrà acceso alle 21 e che rappresenta il simbolo di un’antica tradizione, nota in tutta Italia, e soprattutto nelle campagne, che durante le feste di sant’Antonio Abate e san Sebastiano venivano illuminate da una moltitudine di falò. Le fiamme avevano un valore di purificazione ed erano propiziatrici per il nuovo raccolto; insieme alle sterpaglie bruciavano, simbolicamente,  anche i dolori dell’anno precedente.

La serata sarà allietato dalla musica dei Cuba libre e sarà riscaldata dal vin brûlé.

Cecilia Flocco