Terremoto in Piemonte: il sisma con epicentro a Neive ha raggiunto 202 mila persone

Immagine Ingv

Il terremoto che si è verificato in Piemonte nella prima mattinata di domenica 19 gennaio ha interessato Comuni delle province di Cuneo e Asti. Considerando i centri situati entro un raggio di 20 chilometri dal luogo dell’epicentro, nel Comune di Neive, le persone che potrebbero aver avvertito distintamente il sisma sono 202 mila circa. È la stima che propone sul proprio sito Internet l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.