Dovrebbe essere agli arresti domiciliari va viene sorpreso a vendere stupefacenti

CUNEO I poliziotti del capoluogo hanno trovato nel suo appartamento 60 grammi di cocaina e circa 40 di marijuana, l’uomo, 34 anni di origini albanesi, già agli arresti domiciliari, è stato arrestato, con l’accusa di spaccio e si trova in carcere. La vicenda che aveva condotto all’emanazione del provvedimento restrittivo risale allo scorso novembre, l’arrestato era stato sorpreso, dagli agenti, dopo aver acquistato stupefacente da un pusher 25enne in quartiere Donatello. Gli uomini della squadra mobile, nei giorni scorsi lo hanno seguito e sorpreso, dopo che, uscito di casa stava vendendo stupefacente a un conoscente. La successiva perquisizione domiciliare ha condotto al fermo con l’accusa di evasione dagli arresti domiciliari e spaccio di droga.

Davide Gallesio