Coronavirus. Il sindacato: “Docenti tornino a scuola solo mercoledì. Diffida per chi li chiamerà prima”

Immagine d'archivio

I docenti del Piemonte devono tornare a scuola solo da mercoledì 4 marzo perché nei due giorni precedenti, dedicati a operazioni straordinarie di pulizia e igienizzazione, non sono previste attività didattiche. Lo scrive la CUB scuola Torino e Provincia che minaccia diffide qualora gli insegnati venissero chiamati in servizio già domani. “Il dispositivo della Regione Piemonte – spiega Giulia Bertelli, coordinatrice provinciale CUB – prevede una ripresa delle attività didattiche nelle quali sono impegnati i docenti per mercoledì 4 marzo. L’apertura predisposta per lunedì 2 marzo si configura in attività di pulizia straordinaria che non attengono in alcun modo la funzione docente.

La CUB scuola Torino e Provincia invita quindi i colleghi a presentare segnalazione alla nostra organizzazione ove il personale venga richiamato in servizio. Agiremo con formale diffida”.

Ansa