I ragazzi del Giolitti-Gandino al premio Scuola digitale 2020

SCUOLA  Il liceo Giolitti-Gandino ha partecipato all’edizione provinciale del premio Scuola digitale 2020, che si è tenuta il 20 febbraio a Cuneo, organizzata dal liceo Peano-Pellico.

Il premio Scuola digitale è un’iniziativa del Ministero dell’istruzione che intende promuovere l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane, incentivando l’utilizzo delle tecnologie digitali.

Gli alunni della classe III C (scienze applicate), accompagnati dalla professoressa Daisy De Gioannini, hanno degnamente rappresentato il liceo, presentando un progetto sulla realtà virtuale dal titolo “Virtual reality: experience the world’s heritage from home”. In particolare alcuni alunni, Alice Alampi, Leonardo Genta e Matteo Pietrangelo, hanno preparato il materiale ed esposto i contenuti del progetto di fronte alla platea. Il piazzamento subito dopo le scuole a indirizzo tecnico con progetti di robotica è una grande soddisfazione.

Il progetto, realizzato in collaborazione con ben cinque Paesi stranieri, ha permesso di passare da una didattica delle conoscenze alla didattica per competenze.

I ragazzi sono stati impegnati prima nella creazione di materiale multimediale informativo relativo alla propria nazione e condiviso con attività ludiche interattive, poi nella pianificazione e realizzazione di tour virtuali, consultabili con i visori 3D.