Il sindaco di Santa Vittoria Badellino positivo al Coronavirus

Visti i casi crescenti all’interno del territorio comunale, su consiglio del dipartimento di prevenzione, il sindaco di Santa Vittoria d’Alba Giacomo Badellino ha effettuato negli scorsi giorni il tampone faringeo per la diagnosi del coronavirus. L’esito, arrivato in giornata, è positivo. “Sto bene: non ho febbre, non ho difficoltà respiratorie, né sintomi influenzali importanti”, rassicura il primo cittadino in un video prontamente diffuso sui social. L’autoisolamento del sindaco era cominciato domenica e da oggi, dopo aver messo a conoscenza i collaboratori più stretti, si trova in quarantena domiciliare. “Dobbiamo proteggerci e lo possiamo fare solo auto-isolandoci” si è raccomandato il sindaco, ribadendo di limitare al massimo i contatti con l’esterno. “Pensiamo a quante sono le persone che vorrebbero stare a casa ma non possono farlo: i volontari, le forze dell’ordine, i medici, gli infermieri i farmacisti che lavorano per difendere anche la nostra salute”. Al servizio dei volontari santavittoriesi – la Protezione Civile, gli Alpini e i ragazzi della Consulta – è andato il sentito ringraziamento del sindaco, per il virtuoso sistema di consegne a domicilio di farmaci e beni di prima necessità. “Nei prossimi giorni saranno ripetute le operazioni di sanificazione nel paese” e conclude: “l’attività amministrativa continua da casa, seppur con qualche difficoltà. L’emergenza è reale, confido nella vostra collaborazione”.

Federico Tubiello