#Sabatoda40ena: a Bra una proposta ai giovani in tempi di Coronavirus

SOTTO LA ZIZZOLA Chiusi i Giardini della Rocca e transennati i parchi gioco cittadini, l’ufficio politiche giovanili del Comune ha lanciato #Sabatoda40ena, iniziativa rivolta ai giovani braidesi: «Per sentirci più vicini», spiegano dalle Politiche giovanili, «lanciamo la challenge #sabatoda40ena #giovaniconnessi: chiediamo di postare una foto o un video, dalle 21, mostrando come si passa questo sabato sera alternativo, diventando un esempio per tutti! Ogni foto dovrà contenere i due hashtag e il tag alle pagine @youngtalks_ e @radiobraontherocks”.

«È una bellissima iniziativa, a cui invito ad aderire»,  commenta il sindaco Gianni Fogliato, comunicando la chiusura dei Giardini della Rocca e il transennamento dei parchi gioco cittadini, al fine di disincentivare aggregazioni e occasioni di contatto. Intanto, proseguono i controlli, con eventuale sanzione, per coloro che non rispettano le misure imposte dal Governo. Come sempre l’appello, riproposto anche dalla Polizia municipale tramite dispositivi mobili di altoparlante, è evitare qualsiasi tipo di spostamento non necessario.