Canale: venti guariti dal coronavirus; tredici sono nella casa di riposo

CANALE Una notizia positiva per la comunità di Canale. Sono venti le persone guarite al Covid-19, di cui tredici nella casa di riposo. A comunicarlo è stato il sindaco Enrico Faccenda l termine del Consiglio comunale di ieri sera. «In questi giorni l’interesse si era focalizzato più sulle persone decedute, ma oggi vogliamo porre l’attenzione sui guariti. Nella casa di riposo ci sono  sei persone positive al primo tampone, mentre le altre sono asintomatiche o negative. Mercoledì 29 sono stati eseguiti 31 tamponi  e siamo in attesa dell’esito, ma al momento, non ci sono ospiti con particolari criticità. Mercoledì abbiamo anche ricevuto un’altra visita a sorpresa della commissione di vigilanza», ha spiegato Faccenda.

Fuori dalla casa di riposo, sette sono i guariti, tre le persone positive ricoverate in ospedale e otto in quarantena. «Da una ventina di giorni non ci sono stati nuovi contagi. Voglio complimentarmi con i cittadini perché sono stati attenti e collaborativi, rispettando le prescrizioni in questi giorni di chiusura. Le mascherine vengono utilizzate da tutti e una buona parte indossa anche i guanti», ha concluso Facenda.

Elena Chiavero