I parroci braidesi hanno impartito la benedizione pasquale alla Città invocando i due patroni: la Madonna dei fiori e il Cottolengo

In i parroci della città don Gilberto e don Giorgio Garrone, con la presenza del Sindaco Gianni Fogliato a rappresentare l’interuna atmosfera irreale, piazza deserta per le disposizioni sanitarie per arginare l’epidemia, a città, hanno impartito la benedizione alla città invocando i due Patroni: la Madonna dei Fiori e San Giuseppe Benedetto Cottolengo.

Il luogo prescelto, piazza Caduti per la Libertà, dove sorge la statua al Santo della Carità. Dopo la celebrazione della Messa Pasquale alle 11 trasmessa via streaming, la Benedizione alla città, alla presenza del Sindaco e dei Vigili urbani schierati in piazza Caduti.

«Attraverso questo momento di preghiera desideriamo affidare alla potente intercessione dei patroni della nostra città, la Vergine dei fiori e il Cottolengo, tutti gli abitanti di Bra, con particolare attenzione per tutti coloro che maggiormente hanno sofferto, soffrono e soffriranno, a causa della attuale epidemia, da cui chiediamo di essere al più presto liberati. Possa davvero la fede nel Signore risorto illuminare le profondità del nostro cuore, dissipare le tante e motivate paure che lo abitano in questo tempo e renderci capaci di riconoscere la sua presenza negli eventi e nelle persone che incontreremo».

Buoni gli ascolti delle celebrazioni del Triduo Pasquale. Giovedì Santo la Messa in Coena Domini trasmessa dal Canale You Tube delle Parrocchie di Bra alle 21 ha avuto 1015 visualizzazioni, quella dal Santuario della Madonna dei Fiori trasmessa dal sito internet e dalla pagina Facebook più di 2000 visualizzazioni.
La celebrazione della Passione el’Adorazione della Croce trasmessa dal Santuario della Madonna dei Fiori ha ottenuto circa 2000 visualizzazioni.

La Via Crucis di Venerdì sera trasmessa dalla parrocchia di S.Antonino ha avuto 652 visualizzazioni, la Messa della Veglia Pasquale del Sabato Santo, ieri sera dalla parrocchia di S.Andrea 736 visualizzazioni. Questa mattina la Messa trasmessa alle 11 ha avuto 120 visualizzazioni, mentre la Benedizione alla città trasmessa alle 12, la Messa delle 10.30 di questa mattina al Santuario circa 1878 visualizzazioni. Il target del pubblico è compreso tra i 24 e i 65 anni, 42% uomini, 58% donne.

Lino Ferrero