Il castello di Barolo è illuminato con il tricolore

BAROLO In queste settimane sono numerosi i monumenti e gli edifici pubblici illuminati con i colori della bandiera italiana per dare un segnale di unità nella lotta al coronavirus. Da qualche giorno anche il castello Falletti di Barolo, uno dei luoghi-chiave dell’enologia e del turismo nelle Langhe si è… vestito con il tricolore. Afferma il sindaco Renata Bianco: «Il castello è da sempre il simbolo del nostro paese e del territorio che lo circonda  e volevamo che, anche in questa situazione così drammatica, simboleggiasse la speranza e la forza che tutti insieme  stiamo mettendo per sconfiggere questo male. Quest’ anno dovevamo festeggiare con grandi eventi i cinquant’anni dell’acquisizione da parte del Comune e  invece abbiamo dovuto pensare ad altro. Con il tricolore vogliamo rappresentare l’appartenenza del castello alla collettività». Conclude il sindaco: «Ringrazio la ditta Cerri impianti di Dogliani che, nonostante le limitazioni e le difficoltà a reperire il materiale, è riuscita a realizzare l’illuminazione, dimostrando la  tenacia e la capacità di saperci arrangiare che contraddistingue noi langhetti».

Corrado Olocco