Sodexo dona 1.300 chili di alimentari. Ad Alba vanno a Caritas e Cottolengo

ALBA Sono stati ben 1.300 i chili di derrate alimentari donati da Sodexo Italia in Piemonte. Un’importante iniziativa solidale che testimonia l’impegno dell’azienda leader nei servizi della qualità della vita in materia di responsabilità sociale a fronte dell’emergenza sanitaria.

Ad Alba Sodexo si occupa della mensa comunale (chiusa dall’inizio dell’emergenza) che fornisce anche i pasti alle scuole elementari e medie; le donazioni sono state consegnate alla Caritas cittadina e al Cottolengo. Nella provincia di Torino le derrate raccolte sono arrivate alla Protezione Civile di Gassino Torinese e alla Parrocchia Santa Maria del Comune di Collegno.

«Ci siamo sentiti in dovere di sostenere e far sentire la nostra vicinanza a chi sta affrontando un momento difficile e di grande impegno», ha spiegato Stefano Biaggi, amministratore delegato di Sodexo Italia. «Oggi più che mai per le organizzazioni è fondamentale agire in maniera responsabile per il bene di tutti, creando del valore reale. Per questo motivo abbiamo deciso di dare il nostro contributo, con l’auspicio che il tutto possa terminare il prima possibile».