Cade un tratto di cavo tra Vaccheria e Guarene: Capoluogo e frazioni senza telefono

GUARENE Diverse decine di metri della linea telefonica che corre nei campi e attraversa la strada provinciale Piedelmonte, tra Vaccheria e Guarene sono crollati a terra nella serata di giovedì 7 maggio. Sul posto sono intervenuti la polizia locale e la protezione civile comunale oltre ai tecnici della Provincia di Cuneo e della Tim. Le operazioni per mettere in sicurezza l’importante collegamento stradale sono durate alcune ore durante le quali il tratto è stato chiuso al traffico.

Ora la strada è aperta ma una vasta area tra Guarene, Castelrotto, Racca, Sassito e Lora è sprovvista servizio telefonico. Tim assicura di poter ripristinare la linea telefonica nella giornata di oggi. I motivi della caduta dei cavi sono al vaglio degli agenti intervenuti.