Marcarino si scusa dopo i post contro Silvia Romano: “Non accadrà più”

ALBA L’assessore Marco Marcarino fa pubblica ammenda dopo i post contro Silvia Romano e l’accusa dell’opposizione di aver superato i limiti con richiesta di provvedimenti al sindaco Carlo Bo.

La lettera dell’assessore Marcarino

Mi dispiace per quanto accaduto e di aver arrecato danno con le mie esternazioni su Facebook alla città, all’amministrazione comunale e al sindaco. Come mi ha più volte ripetuto il primo cittadino nel corso di questi mesi, il mio ruolo pubblico richiede un profilo istituzionale. Mi scuso per non averlo rispettato e garantisco che non accadrà più in futuro. Per non generare ulteriori polemiche ho deciso di cancellare i post su Silvia Romano. Tengo molto al mio paese e vedere che molti suoi cittadini oggi sono in difficoltà e non riescono ad avere gli aiuti necessari mi indigna al punto da spingermi a usare toni  esasperati. Sono contento che Silvia sia tornata a casa e che finalmente abbia potuto riabbracciare la sua famiglia. Spero che tutti i nostri ragazzi possano vivere in un mondo che permetta loro di viaggiare e di portare sostegno agli altri paesi, senza rischiare costrizioni fisiche o pressioni ideologiche. Lavoriamo tutti assieme per questo, mettendo da parte le posizioni personali, per garantire un futuro di libertà ai nostri figli.

Marco Marcarino