Nomine diocesane: don Olivero va a Magliano e Castagnito, Patrizia Ferrero presidente di Azione cattolica

 

don Edoardo Olivero

ALBA In seguito alla nomina del 16 aprile 2020 di don Gianluca Zurra ad assistente ecclesiastico centrale del settore giovani dell’Azione cattolica italiana per un triennio, il vescovo monsignor Marco Brunetti ha nominato amministratore parrocchiale dell’Unità pastorale 6 parrocchie Sant’Andrea e Santi Antonio e Maurizio di Magliano Alfieri e San Giovanni Battista e San Giuseppe di Castagnito – don Edoardo Olivero, il quale continuerà contestualmente il suo ministero di rettore del Seminario interdiocesano di Fossano. Il vescovo ha nominato, inoltre, collaboratore parrocchiale dell’Unità pastorale 6 don Pierluigi Voghera, il quale manterrà anche i suoi attuali incarichi parrocchiali. Le nomine decorreranno dal 1° luglio 2020.

don Pierluigi Voghera

Il 31 maggio don Luca Bravo ha concluso il suo ministero di vicario parrocchiale nelle parrocchie Sant’Andrea e Beata Vergine del buon consiglio di Castiglione Tinella e San Giovanni Battista e San Nicolao di Cossano Belbo (Unità pastorale 17) ed è in attesa di nuova destinazione.

Patrizia Ferrero

Vista la terna proposta il 18 maggio dal Consiglio diocesano di Azione cattolica, monsignor Brunetti ha nominato presidente diocesano di Azione cattolica per il triennio 2020-2023 la signora Patrizia Ferrero di Monteu Roero.

Il vescovo ringrazia vivamente chi conclude e chi inizia un nuovo cammino, per la disponibilità al servizio e per l’umile, preziosa collaborazione.

don Claudio Carena, vicario generale