Santo Stefano: la parrocchiale compie cento anni, ma la festa per ora è rimandata

SANTO STEFANO BELBO La parrocchiale del Sacro cuore compie 100 anni. Il 16 maggio 1920 il vescovo di Alba, monsignor Giuseppe Francesco Re, diede la benedizione alla posa della prima pietra su invito del parroco don Fernando Cauda e del sindaco Felice Civetta. Il progetto era opera dell’ingegner Giuseppe Gallo, di Torino. La chiesa fu inaugurata tra l’8 e il 9 maggio del 1926. Il centenario, evento di fondamentale importanza per la comunità, doveva essere festeggiato domenica 24 maggio con una Messa solenne concelebrata dagli ultimi vescovi della diocesi di Alba e dai sacerdoti che, negli anni, hanno esercitato il proprio ministero a Santo Stefano Belbo. «A causa dell’emergenza sanitaria tutti gli eventi in programma sono stati annullati e rinviati a data da definire», afferma il parroco santostefanese don Francesco Blengio.

f.g.