Cavallo fugge da un maneggio e finisce sotto un treno sulla linea Torino-Milano

VERCELLI Si sono registrati fino a 60 minuti di ritardo, questa mattina, sulla linea ferroviaria Torino-Milano a causa dell’investimento di un cavallo avvenuto nel territorio di Olcenengo (Vercelli).

L’animale è scappato da un vicino maneggio ed è stato investito da un convoglio partito da Torino Lingotto e diretto a Milano Porta Garibaldi.

Per il cavallo, colpito lungo la massicciata tra le stazioni di Santhià e Vercelli, non c’è stato scampo. Complessivamente sono stati 7 i treni regionali che hanno accumulato ritardi fino a un’ora. La circolazione, a quanto comunica Trenitalia, è ritornata regolare.

Ansa