Due giovani arrestati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Due 25enni di Savigliano sono stati arrestati dai Carabinieri della locale Compagnia dopo essere stati trovati in possesso di circa 50 gr di marijuana.

I fatti risalgono alla scorsa settimana quando, nel corso dei controlli finalizzati al contrasto e alla prevenzione del consumo di sostanze stupefacenti tra i più giovani, i Carabinieri della Radiomobile di Savigliano hanno perquisito l’abitazione di una giovane coppia del posto.

I due ragazzi, entrambi italiani, venivano trovati in possesso di un quantitativo di marijuana pari a 50 gr circa, già suddiviso in diverse confezioni per le successive cessioni, unitamente a due bilancini di precisione.

I due giovani venivano pertanto dichiarati in stato di arresto per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” e posti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Pochi giorni orsono il Tribunale di Cuneo convalidava l’arresto dei due, sottoponendoli all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, in attesa dell’udienza per il giudizio che si terrà nelle prossime settimane.