Bra: bimbo di 2 anni in arresto cardiaco, disperato intervento per salvarlo

BRA Un bimbo braidese di 2 anni, è stato elitrasportato stasera (martedì 7 luglio) al Regina Margherita di Torino, in codice rosso. Dalle prime notizie, pare essere caduto nella piscina della sua abitazione, situata nei pressi della Zizzola. Immediato l’arrivo dell’ambulanza del 118: i sanitari, dopo averlo intubato, lo hanno trasportato a Sommariva Bosco, dove ad attenderli c’era l’elisoccorso, pronto in pista. Dopo il decollo, il viaggio contro il tempo, verso l’ospedale infantile torinese, dove il bimbo è adesso ricoverato. Del caso si stanno occupando i Carabinieri di Bra, per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

v.m.