Ferrero assume 1.300 stagionali a 1.200 euro al mese (più gli extra)

ALBA  Nello stabilimento Ferrero di Alba si è fermata la maggior parte della produzione per il periodo di ferie estive.  A fine luglio l’attività riprenderà per la produzione della seconda metà dell’anno.

L’azienda ha quindi già organizzato l’assunzione dei lavorato stagionali. I numeri sono quelli dell’anno scorso, ovvero circa 1.300 persone, alcune delle quali già inserite, mentre le altre prenderanno servizio nelle prossime settimane. La durate dei contratti varia dai 3 ai 6 mesi, con eventuali proroghe. Lo stipendio mensile è di circa 1.200 euro, ma può aumentare grazie ai turni di notte e al lavoro domenicale .