Il festival Paesaggi e oltre inizia con Moby Dick

COAZZOLO Il festival Paesaggi e oltre, teatro e musica d’estate nelle terre dell’Unesco comincia giovedì 23 luglio. L’iniziativa è promossa dalla Comunità collinare con il contributo di Regione Piemonte, fondazione Cr Asti e fondazione Crt e la collaborazione della fondazione Piemonte dal vivo.

Il 23 luglio nell’anfiteatro di Coazzolo è in programma Moby Dick. Il racconto di Francesco Niccolini che verrà proposto in due diversi orari, al tramonto (ore 19) o in notturna (ore 22).

In scena Luigi D’Elia, pluripremiato narratore di razza, che presenta la sua ultima fatica artistica. Le musiche originali sono di Giorgio Albiani, la regia di Emanuele Gamba; la produzione è Inti e Arca azzurra.

L’ingresso costa 5 euro; i posti sono limitati ed è necessaria la prenotazione: 339-25.32.921 – info@teatrodegliacerbi.it. Il programma completo del festival  è visibile sui siti www.teatrodegliacerbi.it  e www.langamonferrato.it oltre che su Facebook e Instagram.

Il festival proseguirà martedì 28 luglio a Castagnole Lanze nel Belvedere del Municipio con il maestro Antonio Catalano in una serata unica dal titolo Mi arrendo alle fragole: un ritrovo poetico, una celebrazione gioiosa dello stare insieme in quel modo unico che il teatro offre da sempre.