Fvg dona la Card cultural-turistica a medici e infermieri d’Italia

CARD CULTURAL-TURISTICA L’hanno chiamato “Omaggio speciale del Friuli Venezia Giulia al personale medico e infermieristico italiano”, è la FVG Card, che dal 15 luglio scorso e fino al 30 novembre prossimo sarà regalata ai sanitari di tutta Italia, una “forma di riconoscenza per il grande impegno messo in campo durante l’emergenza”, come indicano a PromoTurismoFvg, il braccio operativo della Regione Autonoma nel settore turistico.

La Card consente la fruizione gratuita dell’offerta culturale e turistica della regione, vale a dire 70 luoghi di cultura, dai musei e luoghi dell’arte e della storia a quelli di interesse culturale e religioso, alle mostre, ai siti Unesco, della Grande Guerra, dei borghi.

Tanti i musei che aderiscono: quello del Castello di Miramare, della Cantieristica (Muca), del fumetto, dell’Antartide, l’Immaginario scientifico, tutti i civici musei di Udine.

Basterà presentare il badge agli infopoint di PromoTurismoFvg e sarà consegnata la card omaggio, valida per l’intera famiglia.

In particolare, per un pernottamento di una o due notti in regione la persona riceverà la FvgCard48h; da tre notti in su, riceverà la FvgCard1settimana.

(Ansa)