Madonna del fiori, la novena sta per iniziare

BRA Chi conosce la devozione che gli abitanti nutrono nei confronti della Madonna dei fiori, sa che dal 30 agosto di ogni anno inizia un periodo particolare, un tempo di esercizi spirituali, con la novena che accompagna i fedeli alla festa dell’8 settembre in onore della patrona della città. I numeri di presenza al santuario sono straordinari: nei dieci giorni di preghiera tra novena e festa patronale transitano, ogni anno, circa 25.000 fedeli che vengono assistiti da un centinaio di collaboratori.

Il programma completo della novena è indicato sul sito del santuario: www.santuariomadonnadeifioribra.com/novena

Il rettore della Madonna dei fiorni, monsignor Giuseppe Trucco duce: «In un anno straordinario come questo la novena sia per ciascuno occasione speciale di rilettura del nostro rapporto con la dimensione soprannaturale della vita, del nostro riferimento a Gesù Cristo nelle nostre azioni e scelte quotidiane, del nostro riferimento a Maria come modello e amorevole protettrice».

Tre predicatori nella novena: don Carlo Cravero, parroco di Villar San Costanzo e Morra, insegnante dello Studio teologico interdiocesano e Istituto superiore di scienze religiose di Fossano, guida biblica in Terra Santa; don Ermis Segatti, sacerdote della Diocesi di Torino, docente di storia del cristianesimo e di teologie extraeuropee alla Facoltà teologica di Torino; per molti anni vicario diocesano della cultura e don Piero Gallo, sacerdote della Diocesi di Torino, primo parroco della parrocchia della Risurrezione-Barriera di Milano nel 1969 a Torino, 10 anni missionario Fiei Donum in Kenia e poi parroco e animatore per oltre 20 anni del problematico e affascinante quartiere san Salvario di Torino.

Alcune novità rispetto agli anni scorsi sono previste negli orari delle celebrazioni e riguarderanno solamente il mattino: le Messe saranno alle 6, alle 7.30 e alle 9, mentre immutate saranno le celebrazioni pomeridiane e serali che prevedono Messe alle 16, 17.30, 20 e 21. Il Rosario verrà recitato alle 5.30, 8.30, 15.30, 17 e 19.30.

L’arcivescovo Cesare Nosiglia sarà presente l’8 settembre alle 10.30 a presiedere la solenne celebrazione per la festa della natività di Maria, mentre la sera dell’8 a chiudere i festeggiamenti sarà presente il vescovo di Fossano-Cuneo, monsignor Piero Delbosco. Monsignor Marco Prastaro, vescovo di Asti, celebrerà la Messa del 30 agosto alle 10.30; monsignor Gabriele Mana, vescovo emerito di Biella, sarà al santuario il domenica 6 settembre alle 10.30 mentre la Messa delle 15.30, a cui saranno presenti gli ammalati dell’Oftal, sarà presieduta dal vescovo di Alba monsignor Marco Brunetti.

Per credenti e devoti l’onore e l’invocazione alla Madonna dei fiori avverrà, oltre che nella intensa novena, con una solenne veglia Mariana alle 16 del giorno dell’8 settembre con in coda pubblica supplica alla Vergine e solenne benedizione alla popolazione e alla città, impartita dall’atrio del santuario.

La tradizionale processione non si terrà, sospesa in ottemperanza alle disposizioni civili e del Vescovo, per il contenimento della pandemia.

Mercoledì 9 settembre sarà la giornata della riconoscenza con la Benedizione dei bambini e bambine, ragazzi e ragazze. Si procederà a piccoli gruppi, a partire dalle 14.30, ogni mezz’ora fino alle 17 con affidamento alla Madonna dei fiori. Non è previsto il lancio dei palloncini per evitare assembramenti e per nel rispetto all’ecologia. Seguirà alle 17.30 la Messa di chiusura e di ringraziamento. Al mattino del 9 settembre Messe alle 8 e alle 9 con ricordo per i benefattori del Santuario vivi e defunti.

Per la novena alla Madonna dei fiori c’è il bus gratuito

È previsto il servizio di trasporto gratuito con un bus attivo da domenica 30 agosto sino a lunedì 7 settembre con partenza alle 15.25 dalla fermata del bus di via Marconi 47, tramite la corsa numero 38 della linea urbana 5  (Madonna dei fiori – piazza Spreitenbach – Cimitero – corso Monviso) e rientro al termine della celebrazione, alle 17.12, tramite la corsa numero 68 della linea 3 del trasporto pubblico urbano (Movicentro stazione ferroviaria – Madonna dei fiori – San Matteo). Il servizio gratuito permetterà di raggiungere il Santuario in tempo utile per la messa delle 16, anche nella giornata festiva di domenica 30 agosto.

Domenica 6 settembre (celebrazione ore 15.30) sarà invece attivato un bus dedicato con partenza alle 15 sempre da via Marconi 47, con ritorno a fine funzione.

Per maggiori informazioni sul servizio, realizzato a cura dell’Amministrazione comunale, è possibile contattare l’ufficio trasporti al numero 0172-43.82.91.

Il racconto fotografico e il canale Youtube per lo streaming

La novena 2020 sarà accompagnata da un’iniziativa fotografica intitolata La devozione alla Madonna dei fiori in uno scatto. I fedeli possono raccontare con una foto come vivono la novena e l’affetto per la Madonna dei fiori, inviando le immagini a novena2020@santuariomadonnadeifioribra.com  Le più belle saranno pubblicate nella pagina Facebook del santuario oppure utilizzate per il calendario 2021.

Le funzioni principali verranno trasmesse in streaming sul canale Youtube del santuario: è consigliata l’iscrizione gratuita al canale che ha superato i mille iscritti e può ora trasmettere con una qualità migliore.

Lino Ferrero