Comuneroero e le dimissioni del sindaco di Santo Stefano: vicenda iniziata male e finita peggio

Il sindaco dimissionario di Santo Stefano Roero Giuseppe Costa.

SANTO STEFANO ROERO «Un passo che non ci coglie di sorpresa: l’epilogo di una vicenda iniziata male e finita peggio», comunica in una nota stampa l’associazione Comuneroero a proposito delle dimissioni rassegnate nei giorni scorsi dal sindaco Giuseppe Costa. Prosegue il sodalizio: «Il sindaco si è trovato di fronte a problemi molto più gravi di quelli che immaginava, senza la collaborazione del suo Consiglio comunale. Ha lasciato dopo aver approvato un documento che speriamo non riservi altre sorprese per il futuro». E a proposito del confronto pubblico con il primo cittadino sul piano di rientro, annunciato lo scorso luglio, Comuneroero precisa che si farà: «Speriamo, con l’arrivo del commissario e la stabilizzazione, di poter contare sulla collaborazione del sindaco uscente che quel piano ha approvato e potrà commentare e giustificare».

Davide Gallesio