Dopo una vita in grigio-verde Valentino Borghetti muore a 81 anni

BRA Valentino Borghetti, alpino di lunga data, è morto all’ospedale di Verduno il giorno del suo 81° compleanno, quando il calendario proponeva la festa di san Maurizio, che del corpo degli alpini è il patrono.

Valentino Borghetti (a sinistra) durante il suo servizio negli Alpini

Borghetti ha indossato la divisa grigio-verde per tutta la vita. Nativo di Brescia, aveva iniziato la sua carriera come sergente istruttore proprio alla caserma Trevisan di Bra, città nella quale ha sempre vissuto. Tanti i trasferimenti, nelle varie caserme della regione; il congedo ottenuto mentre era in servizio in quella di Saluzzo. Valentino Borghetti ascia la moglie Flavia, i figli Marco e Fabio con le loro famiglie e la sorella Anna. I funerali alle 10 di oggi (giovedì 24 settembre) nella parrocchia di San Giovanni; poi la salma sarà accolta nel tempio crematorio del cimitero braidese.

Valter Manzone