Effettuati 70 tamponi sugli alunni di quattro classi delle scuole medie di Sommariva Bosco e Ceresole

La tenda per il triage allestita a Sommariva del Bosco all'inizio dell'anno scolastico.

CORONAVIRUS Sono stati effettuati nei giorni scorsi 70 tamponi agli alunni delle scuole medie di Ceresole e Sommariva del Bosco dopo che, nei giorni scorsi, erano state riscontrati due casi di positività al coronavirus tra il personale scolastico dell’istituto comprensivo Giovanni Arpino. Per questo motivo, a partire da lunedì scorso, non sono tornate in aula tre classi del plesso di Sommariva e una del plesso di Ceresole. I risultati dei test effettuati sugli alunni arriveranno nei prossimi giorni. Per cercare di capire meglio una situazione in continuo divenire, abbiamo provato a contattare la dirigenza scolastica senza avere, tuttavia, alcun riscontro.