L’addio di Bra a Angela Alessandria, madre dell’ex sindaco Bruna Sibille

BRA È morta stamani (mercoledì 16 settembre), all’età di 98 anni, la mamma di Bruna Sibille, per due mandati sindaco di Bra. Angela Alessandria, nativa di Narzole, aveva sposato Emilio Sibille, un partigiano della Val Susa, che era arrivato a Narzole, con la mansione di ferroviere. Dopo la nascita delle figlie Bruna e Fiorenza, il trasferimento a Bra, città nella quale ha sempre vissuto.

Donna molto attiva, amava spostarsi con la bicicletta, proprio come la figlia Bruna. I segretari del Pd cittadino e tutti gli iscritti, la ricordano come una donna che si è contraddistinta per la grande operosità ed impegno, lavorando nelle retrovie.

Angela Alessandra con la figlia Bruna Sibille

Angela lascia, oltre a Bruna con il marito Ugo e l’amato nipote Stefano con Francesca, anche la figlia Fiorenza con Marco. Nel pomeriggio di domani (giovedì 17 settembre) alle 18.30 la recita del rosario nella casa funeraria Lusso & Racca di strada Falchetto, mentre venerdì pomeriggio (ore 16) nella parrocchiale di Sant’Andrea, il funerale. La salma sarà poi tumulata nella tomba di famiglia, nel cimitero di viale Rimembranze.

Valter Manzone